Val al contenuto
foto
foto
foto
foto
foto
foto
foto

Come arrivare

Area marina protetta Cinque Terre

IN MACCHINA:

La macchina non è il miglior mezzo di trasporto per andare alle Cinque Terre. Alte colline sul mare, strade strette e molte curve sono le caratteristiche principali. Il parcheggio è particolarmente problematico, essendo i cinque borghi chiusi al traffico dei non residenti.
Riomaggiore dista 14 km dalla Spezia, percorrendo la strada nazionale 370 (S.S. 370). Per arrivare alla spezia, bisogna uscire al casello La Spezia-Santo Stefano Magra dell'autostrada A12 Genova-Livorno o A15 Parma-La Spezia.
Dall'uscita dell'autostrada, si seguono le indicazioni verso il centro città e dopo 5 Km si incontrano i primi semafori. Continuar sul lungomare in direzione Cinque Terre-Portovenere. Si superano alcuni incroci, si segue la strada che gira a destra e al semaforo si gira a sinistra, sempre seguendo le indicazioni. Dopo poco, proseguire per Manarola-Riomaggiore, in alto a destra.
Il primo paese che si incontra è Riomaggiore a 12 Km dalla Spezia. La strada non è difficile ed è molto panoramica, con la città e il porto sulla sinistra e i ruderi del castello di Coderone a Biassa. Dopo un paio di tunnel e alcune docili curve, il problema è trovare parcheggio lungo la strada, all'altezza dell'ufficio dell'APT e di un bar. Non si può entrare in paese. Si consiglia di arrivare la mattina, anche per poter prendere le navette verso il mare, altrimenti si può scendere a piedi in una ventina di minuti.
Continuando, si arriva a Manarola, a 14 km dalla Spezia, alla fine della S.S. 370. La strada rimane facile e paesaggistica. A Manarola c'è un piccolo parcheggio a pagamento poco prima del paese. D'estate, è complicato trovare posto.
Arrivare a Corniglia invece, significa percorrere una strada stretta e piena di curve ripide, anche se il panorama è fantastico. Si trova a 25 km dalla Spezia. Lasciata Manarola, seguire i cartelli per Corniglia, passare i borghi di Groppo e Volastra fino al bivio Corniglia-Vernazza, prendendo a sinistra e passando accanto a San Bernardino. Parcheggiare lungo la strada è difficile e i parcheggi appena prima del borgo sono tutti per residenti.
Il quarto borgo è Vernazza. All'incrocio di San Bernardino si prende a destra, sempre lungo una strada tortuosa, dove in molte parti passa solo una macchina. Come per Manarola, a una quindicina di minuti a piedi da Vernazza, c'è un piccolo parcheggio a pagamento.
L'ultimo borgo è Monterosso, a 35 Km dalla Spezia. Per arrivarci, seguire le indicazioni chiare prima di Corniglia. Andare a Monterosso da Spezia è fortemente sconsigliato. Meglio prende l'autostrada A12 Genova-Livorno e uscire a Brugnato-Borghetto Vara, seguire sulla sinistra della rotonda le indicazioni per le Cinque Terre-La Spezia e dopo aver attraversato Beverino, girare a sinistra per Monterosso, passando da Corvara, Pignone e il santuario della Madonna di Soviore. A Monterosso si trova un parcheggio sul mare di medie dimensioni. La strada è complicata solo negli ultimi quattro km.

IN TRENO

Il mezzo di trasporto migliore per raggiungere le Cinque Terre è sicuramente il treno, lungo la linea ferroviaria Genova-Roma, con treni regionali che all'incirca ogni ora fermano in tutte le stazioni delle Cinque Terre. Arrivando da sud o nord, la stazione di riferimento è La Spezia, da dove partono i treni regionali. Alcuni treni solo fermano a Monterosso al Mare.
È possibile comprare i biglietti direttamente nelle stazioni.
Calcola il percorso
Partenza: (via - comune)
Arrivo:
  • Provincia:
    La Spezia
  • Regione:
    Liguria
  • Categoria:
    Aree Marine Protette
  • Codice:
    EUAP0948
  • Ente Gestore:
    Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre
  • Provvedimento Istitutivo:
    D.M. 12/12/1997; D.M. 9/11/2004
  • Superficie a Mare (ha):
    4.591

Link

Tag

  • Area naturale marina protetta, Cinque Terre,
logo modus logo poligrafico logo mef