Val al contenuto
foto
foto
foto
foto
foto
foto
foto

ATTIVITA’ ANTINQUINAMENTO

26/06/2015

E’ stato prorogato fino al 31 luglio 2015 il contratto stipulato dal Ministero dell’Ambiente per il servizio antinquinamento marino, recentemente scaduto.

La proroga del rapporto convenzionale si è resa necessaria per assicurare il fondamentale supporto a protezione dell’ambiente marino anche durante la stagione estiva, nelle more del perfezionamento della gara europea per un nuovo affidamento.

Le procedure di gara per l’aggiudicazione e l’attivazione del servizio antinquinamento marino per il biennio 2015/2017 sono tuttora in corso: la Commissione giudicatrice della Gara Europea a tal fine bandita si è insediata ed a breve inizierà le operazioni di verifica.

Tag : contratto antinquinamento, protezione ambiente marino, servizio antinquinamento, gara europea
Vai all'archivio
logo modus logo poligrafico logo mef